lunedì 22 marzo 2010

Torta rovesciata all'ananas

Buongiorno!!!!! ma oggi è 22 marzo? oppure è 22 novembre??? No.. perchè a parte il clima mite.. per il resto la giornata è tipica autunnale!!!!!! Ma insomma... sta Primavera non vuol proprio arrivare!!!!!! uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ieri sera abbiamo avuto a cena 3 coppie di amici (anzi.. quasi 3 coppie visto che il marito di Anto non è potuto più venire.. sigh..).. e come si solito facciamo io e Ric.. li abbiamo rimpinzati bene bene.... E' stata proprio una bella serata!!!!! Un grazie ai partecipanti.... ;-)
Dopo gli antipasti.. un bel primo piatto.. tutto gustoso (seguirà prossimo post).. un bell'arrosto con patate e funghi... ed infine questo dolce!!!!!
Non lo facevo da anni.... però lo ricordavo come uno dei dolci che mi riusciva meglio.... peccato che stavolta ho fatto un errore estetico che voglio svelarvi.. anche se potevo starmi zitta.... e magari nemmeno ve ne sareste accorte/i!!! Però.. quanto era buono!!!!!!!!
La ricetta prevede il caramello sul fondo... ed io non ho mai volto farlo proprio perchè non ho mai capito una volta freddo come sarebbe stato la sua consistenza sulle fette d'ananas... però ieri... ho deciso di tentare... ma la paura una volta sfornata la torta.. che il caramello mi facesso o effetto colla tra le fette e la tortiera.. oppure il trasformarsi in una lastra dura..mi ha portato a capovolgere la torta quando era quasi bollente.... con l'effetto che essendo troppo morbida si è allargata spaccandosi precisa su dove avrei dovuto tagliare la fetta... Bè.. voi direte.. "meglio! così mi son risparmiata un lavoro di taglio dopo".. si.. però l'effetto torta intera agli ospiti .. e qui nel blog dove lo mettete?? e così.. cosa mi son inventata???? Ho preso il cellophane e l'ho legata intorno per tenerla ferma (dalla foto.. fateci caso.. si vede..).. Ahahaahahaha e così... dopo 6 ore circa tenuta in questo modo.... è tornata come nuova!!!!
Però ho capito una cosa definitivamente.... mai spostare su piatti di portata le torte ancora bollenti!!!!!!!! .-DDDDD


Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 24)
per il caramello:
gr. 100 zucchero
per la torta:
1 confezione di ananas sciroppato
3 uova
gr. 80 di olio di semi di mais
gr. 200 zucchero
gr. 300 farina
1 bustina di lievito
scorza e succo di 1 limone
cannella
1 pizzico di sale
aggiuntivi:
1 cucchiaio di Brandy
gherigli di noce

Preparazione:
Preparate il caramello: in una pentolino cuocere a fuoco vivace per qualche minuto lo zucchero mescolando continuamente con 1 cucchiaio di legno. Non appena lo zucchero inizia a cristallizzarsi, abbassare la fiamma e continuare a mescolare. Dopo uno o due minuti lo zucchero inizia a colorirsi. A questo punto è necessario abassare la fiamma al minimo; spesso, però questo non è sufficiente, occorrerà quindi allontanare il pentolino dal fuoco (sempre continuando a mescolare) e rimettervela non appena lo zucchero inizia a raffreddarsi . Continuare così (avvicinando e allontanando dalla fiamma) fino a quando lo zucchero non sara' perfettamente caramellato. A questo punto versate velocemente il caramello sul fondo di uno stampo a cerniera unto leggermente di olio, adagiatevi sopra 8 fette di ananas precedentemente inzuppate in un cucchiaio di brandy ed al centro di ognuna mettete un gheriglio di noce, spolverizzare con cannella.
Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l'olio, la farina, metà succo di ananas, la scorza del limone, il lievito setacciato ed infine le chiare montate a neve ben ferma con 1 pizzico di sale (unirle dal basso verso l'alto, delicatamente, per non smontarle)
Infornate a 180°, in forno già caldo, per 1 ora circa. Sfornatela, fatela intiepidire, bucherellate la superficie e versare il succo di ananas. Appena sarà fredda capovolgetela sul piatto da portata.

38 commenti:

  1. Buongiorno bella!!!Che meraviglia partire di lunedì con questa delizia!!!Buonabuonabuona!Un abbraccione

    RispondiElimina
  2. bella questa ricetta , che buona dev'essere!

    RispondiElimina
  3. ahahahhah, sei troppo forte!
    Ma dai l'importante che sia stata buona da mangiare!
    Anch'io ho il terrore dello zucchero carammellato...non so mai come gestirlo!
    torta sfiziosissima!
    Baci e buon natale ahahhahah no dai...buona primavera, vedrai che scoppiera come un pop corn ^_^

    RispondiElimina
  4. quanto mi piace questa torta, è buonissima!
    che brava che sei stata.
    baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  5. @ Marifra
    Ti ringrazio!! buon lunedì cara... :-)

    @ Mary
    Grazie ;-)

    @ Pagnottella
    ahahahaahahahah....Grazie!!!!!! Si.. il caramello grrrrrr.. Speriao di non scoppiare io prima della primavera!! ahahahaah smack!!!

    @ Betty
    Ti ringrazio... buon lunedì!!!! smack!!!

    RispondiElimina
  6. adoro questa torta!!!!!!!
    mi piace da impazzire da quando sono piccolina:)))
    buonissima!!!!!!!
    baciiiii

    RispondiElimina
  7. Adoro le torte rovesciate, mi sembra sempre un miracolo quando le capovolgi e scopri che sono venute così belle, come la tua! :)

    RispondiElimina
  8. Claudia è davvero una meraviglia di golosita strabuona!!!!baci imma
    p.s.Da oggi è partito il mio nuovo contest di primavera :cheesecake dal dolce al salato ed avrei piacere che partecipassi, passa sul mio blog per tutte le informazioni,mi raccomando nn mancare!!!!

    RispondiElimina
  9. che bella! devo provarla anch'io! non ho mai fatto una torta rovesciata!

    RispondiElimina
  10. Teso' questa mio piace proprio la voglio fa anch'ioooooooooo
    baci e buona sett

    RispondiElimina
  11. Claudia cara, anche qui siamo ripiombati nell'inverno :(
    Che sofferenza! Io che amo profondamente il sole non ne posso veramente piu'; speriamo arrivi presto la primavera che questa pioggia mi deprime ancora di piu'.
    Anch'io faccio spesso questa torta; ho avuto la ricetta da mia suocera piu' di 25 anni fa.
    Per quanto riguarda il caramello sul fondo, se la rovesci ancora calda si stacca benissimo e poi si raffredda restando comunque morbido (io ci aggiungo sempre anche un pizzichino di burro).
    Baci e buona settimana :)

    RispondiElimina
  12. p.s. ho scritto veloce veloce il commento e mi sono dimenticata di dirti che il nuovo vestitino primaverile del blog mi piace mooooooooooooolto :)))

    RispondiElimina
  13. ciao!!! ha cambiato look al blog? mi piace!!!!
    e mi piace pure questa torta!!! bravissima!

    RispondiElimina
  14. Se non l'avessi scritto io forse non mi sarei accorta del cellophane! Claudia sei incredibile! Comunque io questa torta l'adoro!

    RispondiElimina
  15. @ Chiara
    Grazie :-) smack!!

    @ Jasmine
    E' vero.. :-)

    @ Imma
    Grazie cara ;-) smack!

    @ Micaela
    Provala.. è ottima!! bacioni...

    @ Lady Cocca
    Ciaooooo... son contenta ti piaccia!! Smackkete! :-)

    @ Minnie
    Ma difatti io così ho fatto.. ma la torta esendo bollente era molto morbida.. e sè rotta.. forse dovevo tagliare la calota prima di girarla!!! Grazie.. visto l'abitino nuovo??? :-) smack!!!

    @ Federica
    Siiiii.. 2 volte all'anno lo faccio.. sennò mi stanca!! smack!!!

    @ Tania
    Grazie cara!!!!! bacioni... :-)

    RispondiElimina
  16. Questa torta è il mio tallone di Achille....l'ho fatta per la primissima volta anni e anni fa e mi era venuta una meraviglia. Quando mi è tornata in mente ed ho voluto rifarla......un disastro....ed ho provato svariate volte......lo dico sempre che con il caramello io ci faccio a pugni! BOh!!!!
    Comunque se no ci svelavi "l'errore" non ce ne saremmo mai accorti.....hai riparato egregiamente! BAci cara e buona settimana.

    RispondiElimina
  17. @ Roxy
    Infatti sembra facile sto caramello.. ma è tignosetto forte!!!! Smack!!!!

    RispondiElimina
  18. eh si.... cose che alcune volte succedono un po' a tutti (chissà perchè... quando si aspettano ospiti...)
    l'importante è come hai fatto tu: non disperare e trovare un'ottima soluzione!!!
    la torta cmq è uscita benissimo!
    brava!!!
    ciaooooooo

    RispondiElimina
  19. Ciao! hai prorpio ragione, più che in primavera, qui sembra di essere tornati in autunno!!
    però ci regali un pò di sole con questa torta tutta esotica!!
    un bacione
    PS: bellissimi i nuovi colori del blog!!!

    RispondiElimina
  20. sei poco furba..io non mi ero accorta di niente :p
    ad ogni modo è bellissima, quelle noci nel buco dell'ananas mi piacciono molto, come tutta la ricetta del resto che sembra davvero buona!

    RispondiElimina
  21. ma bravissima!!!!! mi hai fatto morire dal ridere pensare che dovevi ricomporre la torta :-)))) sai quante volte mi capita????? la torta all'ananas è buonissima! baci mi piace la nuova veste primaverile!

    RispondiElimina
  22. Hai capito la figlia di Pico de Paperis cosa si è inventata... hahahahaha
    Brava: adoro l'ananas e questa te la copio :-D

    RispondiElimina
  23. ciao Cla vedo con piacere che la primavera è arrivata anche nel tuo blog......speriamo che il tempo sia clemente con noi!!!! torta fantastica brava questa te la rubo per il mio gruppo su Fb posso???? ciao e buona serata

    RispondiElimina
  24. Claudia che bello hai cambiato look al blog, ma non è che per caso ti piace il verde??Mi piace è bellissimo. Bravissimaaaa. Anche io appena mi gira per benino cambio il mio.....sperando di non fare danni gravi, come al mio solito...ihih. Questa torta è davvero buona. Un bacione.

    RispondiElimina
  25. Il bisogno aguzza l'ingegno e la torta è ritornata come nuova! Ho sempre voluta provarla, ma ancora non l'ho ffatta!

    RispondiElimina
  26. Una meravigliosa dolcezza! Baci

    RispondiElimina
  27. Buongiorno bella, la tua onestà ti fa davvero onore, però...... te potevi sta zitta!!! Ma chi se ne accorgeva???? Anche se l'hai detto, ho provato a guardare la foto... non si vedeeeeeeeee!!! Un baciotto, a dopo ;)

    RispondiElimina
  28. Grazie a tutte/i voi per i complimenti per la torta... e soprattutto son contenta che vi piaccia il nuovo abitino!! Così almeno nel mio blog un pò di primavera è arrivata!!!!!
    @ Cri... si potevo starmi zitta.. ma mi piace ricordare nel tempo i miei disastri.. ahahaahah

    RispondiElimina
  29. Mi sono appassionata all'ananas in Kenya...ottima sulla torta e poi fa benissimo!

    RispondiElimina
  30. bellissima ricetta. Mi piace tantissimo la nuova veste grafica del tuo blog. BACI Clementina

    RispondiElimina
  31. ciao! è la prima volta che vedo il tuo blog...mooolto carino! =) questa ricetta mi ha proprio incuriosito...io sono proprio alle prime armi...e ho un pò di problemi nel montare a neve le chiare d'uovo...se le metto normali pensi che la torta può venire lo stesso??
    Grazie =D

    RispondiElimina
  32. @ Anonimo
    Ciao!!!! non è la stessa cosa... le chiare vanno montate a neve.. Spiegami un pò.. che tipo di problema hai nel montarle???

    RispondiElimina
  33. dev'essere buonissima!!! io poi adoro l'ananas.. :) proverò la tua ricetta. Buona Pasquetta. Fede-aglioolioepeperoncino

    RispondiElimina
  34. Ciao Federica.. benvenuta nella mia cucina!!!! Guarda è davvero molto buona..Ora corro da te...

    RispondiElimina
  35. già solo a guardarla la sto mangiando, anzi, divorando, con gli ochhi...brava!

    RispondiElimina
  36. dopo il tuo passaggio da me ho dato una sbirciata alla tua ricetta della torta rovesciata! :-) tu metti l'olio io invece il burro e il latte. proverò anche la tua versione e ti farò sapere!

    RispondiElimina
  37. Sono arrivata di corsa pensa di vedere un rattoppo invece? E' perfetta!!! UFFA!!! le mie quando si aprono mica si fermano....
    Sei bravissima!!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette